Sposarsi in Calabria

Cosa cucino oggi? Ricette che Passione ti offre ogni giorno un nuovo men¨

La Ricetta

Strudel di Frutta Secca e Mele
Strudel di Frutta Secca e Mele
Categoria Dessert
Tipo Pasticceria
Tempo 40' min
Ingrediente Principale Frutta Secca
Difficoltà Molto Semplice
Origine Italia
"Un delizioso dessert preparato con pasta sfoglia e frutta secca, una versione un po' alternativa del classico strudel alle mele."

Ingredienti

1 foglio di pasta sfoglia - 4 fichi secchi (o crocette) - 5 o 6 noci o mandorle - una decina di datteri denocciolati - una manciata di uvetta - un bicchierino di rum - un cucchiaio di zucchero semolato - 1 uovo per spennellare lo strudel

Mele Caramellate: 2 mele - 3 cucchiai di zucchero - una tazzina di acqua - un pizzico di cannella (facoltativo)
pasta-sfoglia

Preparazione

Strudel alle mele, ma le mele non sono nel ripieno dello Strudel, sono servite accanto allo strudel farcito con frutta secca. Le mele sono caramellate, preparate intanto che lo strudel cuocia in forno. Vediamo come si prepara.

Prepariamo prima di tutto la pasta sfoglia, come indicato nella ricetta base, o se l'avete giÓ pronta basta scongelarla in anticipo o toglierla dal frigo.

Poi passiamo a preparare la frutta, mettiamo in ammollo nel rum l'uvetta. Togliamo il nocciolo ai datteri e li tagliamo a pezzetti piccoli. Schiacciamo e puliamo le noci, tagliamo anche queste in pezzi pi¨ piccoli. Ora apriamo la nostra pasta sfoglia, la disponiamo su un foglio di carta forno, e versiamo tutta la frutta secca al suo interno, facendo una striscia al centro per la lunghezza della pasta sfoglia, ovviamente l'vetta va strizzata e aggiunta senza liquido.

Ora andiamo a richiudere come un classico strudel, richiudiamo da un lato, poi dall'altro e infine i due bordi alle estremitÓ, ora con un coltello andiamo ad incidere la superfice, facciamo dei tagli paralleli tra loro, almeno 4, come delle fette, infatti dopo che sarÓ cotto, potremo seguire questa linea per fare le fette, e sarÓ molto pi¨ semplice affettare il nostro strudel.

Spennelliamo con l'uovo sbattuto, mettiamo sull'uovo spennellato il cucchiaio di zucchero, ben distribuito.

Non ci resta che infornare a 180░C per circa 20-25 minuti, fino a che il nostro strudel non sarÓ ben gonfio e dorato, se il vostro forno dovesse fare i capricci, e scurisce troppo la superfice, potete coprire con un foglio di carta di alluminio non appena lo strudel avrÓ preso il colore desiderato.

Intanto che lo strudel Ŕ in cottura prepariamo le mele caramellate, non dobbiamo far altro che pelare le mele, e tagliarle a spicchi.

Mettiamo in un pentolino un goccino di acqua, possiamo anche aggiungere il rum che avanzava dell'uvetta, con 3 cucchiai di zucchero, lasciamo scaldare un po', appena comincia a bollire aggiungiamo le mele, lasciamo cuocere qualche minuto, finchŔ le mele non risultano morbide e saranno ben caramellate.

Lasciamo raffreddare le mele e lo strudel. Ma io che proprio non resisto, affetto subito e vado ad assaggiare lo strudel con ripieno di frutta secca accompagnato con deliziose mele caramellate, una bontÓ da provare.

Data Inserimento 23/01/2014
<< Indietro...
Utilità...
Disclaimer Copyright Contatti
Privacy