Sposarsi in Calabria

Cosa cucino oggi? Ricette che Passione ti offre ogni giorno un nuovo menù

La Ricetta

Sformatino di Cavolfiore
Sformatino di Cavolfiore
Categoria Contorni
Tipo Vegetali
Tempo 45' min
Ingrediente Principale Cavolfiore
Difficoltà Facile
Origine Italia
"Sformatini di cavolfiore monoporzione, belli da vedere, ma anche divertenti da preparare e gustare in allegria."

Ingredienti

500 gr di cavolfiore – 200 gr di besciamella – 2 uova – parmigiano grattugiato – Sale e pepe

Per la besciamella: un cucchiaino di burro - 1 cucchiaio di farina - 200 ml di latte - un pizzico di noce moscata - Sale

besciamella

Preparazione

Mettiamo una pentola sul fuoco con dell’acqua già salata che ci servirà per cuocere il cavolfiore.

Nel frattempo puliamo il cavolfiore, prendiamo solo i rametti, ed eliminiamo il tronco. Quando l’acqua bolle lo lessiamo.

Intanto se non usiamo besciamella pronta la prepariamo come da ricetta base, sciogliamo il burro, aggiungiamo la farina, lasciamo dorare un po’, aggiungiamo il latte, noce moscata e sale sempre girando.

Quando la besciamella sarà raffreddata, ci aggiungiamo le uova, il parmigiano, pepe nero macinato, un pizzico di sale.

Quando il cavolfiore sarà cotto, lo sgoccioliamo per bene, lo schiacciamo con una forchetta e lo uniamo al composto della besciamella con le uova. Giriamo per bene per amalgamare gli ingredienti.

Ora non ci resta che versare il composto nelle ciotoline monoporzione da forno appena unte con dell’olio, lasciamo un pochino di spazio nella ciotolina in modo che lo sformato possa gonfiarsi, le riempiamo per circa 3/4.

Inforniamo a 180°C per circa 30 minuti, comunque fino a quando non saranno belli colorati in superfice, se andiamo di fretta possiamo aumentare la temperatura, si cuoceranno prima, ma si sgonfieranno un po', ma sono comunque molto buoni.

Data Inserimento 30/04/2012
<< Indietro...
Utilità...
Disclaimer Copyright Contatti
Privacy