Sposarsi in Calabria

Cosa cucino oggi? Ricette che Passione ti offre ogni giorno un nuovo menù

La Ricetta

Crostata alle Banane
Crostata alle Banane
Categoria Dessert
Tipo Torte
Tempo 50' min
Ingrediente Principale Banane
Difficoltà Facile
Origine Italia
"Una deliziosa crostata morbida preparata con una pasta frolla un po' più leggera dal solito, ricoperta da gustose banane"

Ingredienti

500 gr di pasta frolla - 4 banane grandi - 1 bustina di preparato per gel per torte - 3 cucchiai di zucchero - 1 limone (succo)

Per la pasta frolla: 300 gr di farina - 100 gr di zucchero - 2 uova - 60 gr di burro - 1/2 cucchiaino di lievito vanigliato - 1 limone (buccia)

pasta-frolla

Preparazione

Prepariamo la pasta frolla morbida, come una normale pasta frolla, versiamo la farina in una ciotola, aggiungiamo lo zucchero, la buccia di limone biologico ben pulito, poi aggiugniamo le 2 uova intere, il burro taglaito a fettine, direttamente dal frigo, come anche le uova, aggiungiamo anche il lievito e impastiamo velocemente, se necessario aggiungiamo ancora un po' di farina per ottenere un panetto morbido e compatto. Lasciamo riposare 10 minuti in frigo.

Poi lo riprendiamo, su una base infarinata lo stendiamo con l'aiuto di un mattarello, mi raccomando abbondate con la farina, altrimenti rimane attaccato alla base, imburriamo una teglia con cerniera, la infariniamo bene anche sui bordi, poi trasferiamo la sfoglia ottenuta nella tortiera, ricopriamo anche i bordi fino all'orlo, poi per avere dei bordi anche più carini da vedere, ripieghiamo verso l'interno. Ricopriamo la base con carta forno, e riempiamo la base con dei fagioli secchi o ceci, o anche della pasta, anche se io preferiscco i fagioli che dopo conservo in un vasetto e li userò la prissima volta.

Inforniamo in forno caldo a 180°C per circa 30 minuti.

Lasciamo qualche minuto in forno dopo che è pronta, poi togliamo dal forno, toglaimo i fagioli e la carta forno, apriamo la cerniera e togliamo la nostra base per crostata dalla teglia, con lo stampo a cerniera non si corre il rischio di spezzare la crostata.

Disponiamo la crostata in un piatto da portata, che entra in frigo, prendiamo le banane, le affettiamo, e cominciamo a disporre sulla crostata, seguendo un ordine, in modo da ricoprire tutta la superficie.

Poi in un pentolino prepariamo la gelatina, versiamo lo zucchero e il contenuto della bustina con 250 ml di acqua, e il succo del limone che abbiamo usato per la pasta frolla, portiamo ad ebollizione, poi versiamo il liquido sulle banane, facendo in modo da coprirle tutte, se vediamo che è molto liquido e rischiamo che scivoli via, aspettiamo qualche istante, in modo che raffreddandosi diventi più denso, ma non aspettate troppo perchè ci mette un attimo a diventare inutilizzabile.

Mettete in frigo per un paio di ore.

Se vi rimane della gelatina, potete usarla con altra frutta per preparare una gustosa gelatina di frutta.

Data Inserimento 21/05/2013
<< Indietro...
Utilità...
Disclaimer Copyright Contatti
Privacy