Sposarsi in Calabria

Cosa cucino oggi? Ricette che Passione ti offre ogni giorno un nuovo menù

La Ricetta

Zeppole alla Ricotta e Arancia
Zeppole alla Ricotta
Categoria Dessert
Tipo Pasticceria
Tempo 30' min
Ingrediente Principale Ricotta
Difficoltà Molto Semplice
Origine Campania
"Zeppole di ricotta, un dolce veloce da preparare e senza burro, non c'è attesa di lievitazione, e si mantengono soffici a lungo."

Ingredienti

300 g di farina - 200 g di ricotta - 100 g di zucchero - 1 uovo -1 bustina di lievito per dolci - 1 arancia bio (scorza e succo) o altri aromi - Olio per friggere - Zucchero semolato per cospargere

Preparazione

Preparare le zeppole alla ricotta è sempplicissimo, ogni occasione quindi è quella buona, anche se sono dolci tipici del periodo di Carnevale e della Festa del Papà. Prima di tutto prepariamo l'impasto delle zeppole che va lasciato riposare per 10 minuti in frigo. Poi potremo passare alla cottura, fritte o anche al forno, a 180° per qualche minuto. Prepariamole.

Mettiamo nella ciotola tutti gli altri ingredienti, farina, zucchero, ricotta, lievito, scorza e succo d’arancia, e un uovo. Lavoriamo con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo e non appiccicoso.

Lasciamo riposare il composto per 10 minuti in frigo, anche un po' di più non fa nulla.

Prepariamo una spianatoia infarinata e su questa andiamo a lavorare il nostro panetto, che divideremo in porzioni e allungheremo di volta in volta in un cordoncino.

Tagliamo dei pezzi più corti, e chiudiamo a formare le zeppole, come un fiocchetto. Formiamo tute le zeppole con cordoncini lunghi circa 10 cm chiusi a a fiocco.

Passiamo a friggere, senza attesa le zeppole. Usiamo una padella o un pentolino stretto e dai bordi alti, scaldiamo abbondante olio, e andiamo a friggere in po' alla volta le nostre zeppole, fino a farle diventare dorate. Se ci accorgiamo che le zeppole anneriscono troppo velocemente abbassiamo la fiamma. Le ciambelline dovranno dorarsi piano piano, così da cuocere bene all’interno. Serviranno pochi minuti per cuocere le ciambelle, io ne ho fritte 2-3 per volta, rigirandole spesso, lasciandole nell’olio circa un minuto, o poco di più.

Una volta dorate metto le zeppole alla ricotta su carta assorbente, le rigiro sulla carta e le passo subito nello zucchero semolato così si attacca bene.

Video ricetta ciambelle alla ricotta – soffici più a lungo – impasto senza lievitazione

Data Inserimento 17/03/2017
<< Indietro...
Utilità...
Disclaimer Copyright Contatti
Privacy