Sposarsi in Calabria

Cosa cucino oggi? Ricette che Passione ti offre ogni giorno un nuovo menù

La Ricetta

Tiramisù alle Ciliegie
Tiramisù alle Ciliegie
Categoria Dessert
Tipo Pasticceria
Tempo 10' min
Ingrediente Principale Ciliegie
Difficoltà Molto Semplice
Origine Italia
"Un dessert molto veloce, preparato con ingredienti che avevo a casa, tiramisù alle ciliegie, con crema di Philadelphia."

Ingredienti

16 savoiardi - 200 gr di Philadelphia - 80 gr di zucchero a velo - 300 gr di ciliegie (potete usare le amarene sciroppate o ciliegie sotto spirito quando non si trovano le ciliegie fresche)- Qualche goccia di aroma alla vaniglia - Un mezzo bicchiere di liquore fragolino ( o cherry) - 1/2 cucchiaino di zucchero

Preparazione

Ecco il tiramisù che col classico tiramisù ha poco in comune, se non i savoiardi inzuppati non con caffè ma con liquore alle fragole di bosco o di ciliegie stesse, il goloso cherry, e la crema, che però è preparata con Philadelphia al posto del classico mascarpone.

Prepararlo è semplicissimo, basta prendere una piccola teglia, ne stiamo preparando una versione per 4 persone, ma aumentando le dosi, possiamo anche prepararne di più.

In una scodella dalla base larga abbastanza per farci passare i savoiardi mettiamo il liquore, io ho preferito quello alle fragole anche se avevo a disposizione cherry e limoncello, o sciroppo di cedro, che potevano andare comunque bene.

Inzuppiamo un savoiardo per volta nel liquore, senza lasciarlo in ammollo, e lo trasferiamo direttamente nella teglietta, continuiamo così fino a rivestire il fondo.

Lavoriamo a parte la crema di Philadelphia con lo zucchero a velo e 4 o 5 gocce di aroma alla vaniglia.

Spalmiamo parte della crema sulla base di savoiardi.

Ora laviamo le ciliegie, le tagliamo a due in modo da togliere il nocciolo, e ne mettiamo una parte sopra la crema che abbiamo già steso.

Inzuppiamo gli altri savoiardi nel liquore e li posiamo sullo strato di crema, poi completiamo con la crema residua, la spalmiamo su tutta la superficie. Ora le ciliegie residue, le passiamo nella scodella del liquore, se ne è avanzato un po' bene, altrimenti ne aggiungiamo un goccio, aggiungiamo anche un pizzico di zucchero, ciò per far mantenere le ciliegie belle più a lungo, e le andiamo a distribuire su tutta la superficie, con un po' di fantasia. Lasciate riposare in frigo almeno per 2 ore se vi piace un po' consistente, altrimenti, lasciatelo anche per una notte intera, l'indomani è morbido e ancora più buono.

Data Inserimento 03/06/2013
<< Indietro...
Utilità...
Disclaimer Copyright Contatti
Privacy