Sposarsi in Calabria

Cosa cucino oggi? Ricette che Passione ti offre ogni giorno un nuovo menù

Come Rendere più Croccanti le Patate

Patate più Croccanti

Le patate sono un alimento con alto contenuto di carboidrati presenti principalmente sotto forma di amidi.

Quando prepariamo le patate per cuocerle in umido, fritte o al forno è preferibile eliminare il più possibile l’amido contenuto per ottenere un risultato migliore, se le prepariamo in umido l’eccessiva quantità di amido le farebbe sfaldare, se invece le stiamo preparando fritte o al forno l’elevata concentrazione di amido le farebbe attaccare tutte fra loro e le renderebbe meno croccanti di quanto invece desideriamo.

Per evitare questi inconvenienti basta eliminare l’amido in eccesso.

Per eliminare l’amido in eccesso occorre tenerle dai 10 ai 30 minuti a bagno in acqua fredda una volta sbucciate e tagliate.

Questo passaggio eviterà che le patate si sfaldino eccessivamente se le cuociamo in umido, o che si attacchino tutte le fette l’una all’altra se le prepariamo fritte o al forno. Quando le facciamo fritte aspettiamo prima che si siano doratre prima di andarle a girare con un mestolo, in questo modo otterremo patatine fritte dorate e croccanti come quelle che troviamo nei sacchetti confezionati al supermercato.

Se invece le prepariamo bollite il problema non si verifica poiché l’amido si sprigiona nell’acqua di cottura, sia che le cuociamo con la buccia o senza. Se le facciamo bollite con tutta la buccia ricordiamoci di metterle in acqua fredda e di portarle così sul fuoco con coperchio lasciando qualche cm di acqua sopra il livello delle patate.

 
<< Indietro
     
Utilità...
Disclaimer Copyright Contatti
Privacy