Sposarsi in Calabria

Cosa cucino oggi? Ricette che Passione ti offre ogni giorno un nuovo menù

Come tagliare la Cipolla senza Piangere

Basta Lacrime da Cipolla

La cipolla rappresenta uno degli aromi più utilizzati nelle cucine di tutto il mondo.

Tutti in cucina abbiamo a che fare spesso con lei, e quante volte ci fa letteralmente piangere.

Quando la tagliamo i tessuti di cui è composta rilasciano un enzima che produce acido sulfenico che a loro volta possono trasformarsi sia in composti volatili odorosi, responsabili del caratteristico odore, oppure in composti che fanno piangere.

Ci sono diversi rimedi per evitare questa fastidiosa lacrimazione.

Un metodo consiste nel tenerla a bagno una decina di minuti prima di sminuzzarla come meglio crediamo.

Un altro metodo suggerisce di tagliarla direttamente sotto l’acqua corrente.

Un metodo molto semplice consiste nel bagnare la lama del coltello prima di andare ad affettarla, oppure bagnare con aceto il tagliere, altrimenti possiamo mettere la cipolla per qualche minuto nel freezer prima di affettarla.

 
<< Indietro
     
Utilità...
Disclaimer Copyright Contatti
Privacy