Sposarsi in Calabria

Cosa cucino oggi? Ricette che Passione ti offre ogni giorno un nuovo menù

Pronti per la Prova Costume?

Pronti per la Prova Costume?

Ecco alcune regole d’oro suggerite dagli esperti per tornare in forma.

L’estate è sempre più vicina, ed ecco che ci prepariamo alla fatidica prova costume, ma non facciamoci prendere dall’ansia di dimagrire a tutti i costi, spesso siamo già magri e ci vediamo grassi e altrettanto spesso per riacquistare la forma perfetta basta davvero poco, ma sia che siano tanti o pochi i chili da perdere per tornare in forma è bene seguire un regime alimentare corretto, senza rinunciare a pane e pasta, alla carne o al pesce, e neanche ai cibi sfiziosi che ci stuzzicano l’appetito. Occorre solo fare un po’ di attenzione, alla base di una sana alimentazione c’è il buon senso e la giusta correlazione di quantità di cibo e quantità di calorie possedute dallo stesso.

Ma non spaventiamoci, tutto ciò non significa non mangiare, anzi, alla base di una buona dieta c’è proprio la regola di mangiare a intervalli regolari così da dare all’organismo un costante apporto di energia, a partire dalla colazione, che deve essere un appuntamento importante per far ripartire il sistema metabolico, ed è importante dare nuove calorie ad intervalli regolari al nostro sistema in modo che le trasforma in energia, e il fatto di farlo lavorare di continuo si traduce in un maggior consumo di calorie. Quindi iniziamo la giornata con una buona colazione e inseriamo anche i carboidrati tra gli alimenti che consumiamo, almeno due volte al giorno.

È importante spezzare gli intervalli tra i pasti principali con dei spuntini a metà mattinata e metà pomeriggio, preferibilmente con frutta o yogurt. Poi durante i pasti principali ci procuriamo una buona porzione di verdura. Consumiamo il pesce almeno due volte a settimana, consumiamo carni magre e il dolce concediamocelo ogni tanto, ma è molto meglio se fatto in casa con ingredienti semplici e pochi grassi, con yogurt, frutta, da preferire il consumo a colazione o dopo i pasti. Ricordiamo di bere circa 2 litri di acqua al giorno. L’acqua è un’ottima alleata di qualsiasi dieta dimagrante, toglie il senso di fame, impedisce l’accumulo dei grassi e regola il flusso corporeo di scorie e tossine, favorisce l’assorbimento di minerali e vitamine. Bere tanta acqua e ridurre il consumo di sale è importante per contrastare l’insorgere della antiestetica cellulite.

Gli specialisti ci danno via libera al consumo di cioccolato, senza esagerare ovviamente, 1-2 cioccolatini al giorno, invece è bene ridurre il consumo di formaggi, massimo 1 o 2 volte a settimana, preferendo quello fresco, come primo sale e ricotta a quello stagionato. Impariamo ad usare l’olio extra vergine d’oliva come condimento, preferibilmente a crudo, ma in piccole dosi perché è molto calorico. Impariamo anche ad usare metodi di cottura idonei ad una sana alimentazione, da praticare tutto l’anno.

Prediligere cotture in umido, alla piastra, al forno o al microonde, bolliti o al vapore in modo da ridurre i condimenti e mantenere i cibi con le loro proprietà. E per finire consumiamo zuppe e minestre di legumi e cereali almeno due volte a settimana. Scegliamo piatti semplici, facili da preparare, poco elaborati, saranno sia più facili da preparare, più leggeri, più sani e probabilmente anche meno costosi, e per finire ma non meno importante scegliere alimenti di tipo diverso per creare un giusto bilanciamento di carboidrati e proteine con apporto corretto di vitamine, fibre, minerali, ed altri componenti fondamentali per il corretto funzionamento del nostro organismo.

 
<< Indietro
     
Utilità...
Disclaimer Copyright Contatti
Privacy