Sposarsi in Calabria

Cosa cucino oggi? Ricette che Passione ti offre ogni giorno un nuovo menù

Come Tirare la Sfoglia di Frolla Perfetta

Sfoglia di Frolla Perfetta

La Sfoglia di Pasta Frolla Perfetta - Consigli in Cucina di Ricette che Passione

Per chi come me ama mettere le mani in pasta, preparare la pasta frolla è qualcosa che si fa spesso, vuoi per preparare dei golosi biscotti, o per realizzare delle crostatine o crostate alla marmellata, meglio se fatta in casa, o al cioccolato, o una molto buona che abbiamo collaudato con mia sorella con ricotta e crema al cioccolato, o dolci particolari, come la pastiera napoletana. La pasta frolla si presta per moltissime preparazioni, e noi che ci teniamo a preparare tutto con le nostri mani, abbiamo imparato a farla a casa, a dosare bene gli ingredienti, a sperimentare di prepararla con l'olio al posto del burro, abbiamo anche imparato a lasciarla riposare in frigo per poterla lavorare meglio, ma a volte ci risulta difficile ricavare una sfoglia perfetta per ricavare meravigliose crostate di pasta frolla. Io qualche volta ci ho litigato, lo ammetto, quando andavo a stenderla, e forse per il troppo caldo dell'ambiente in cui lavoravo, mi si appicciava al piano di lavoro, così ottenevo la sfoglia di frolla coi buchi. Ho imparato a preparare buone crostate anche con la frolla bucata, bastava adagiarla nella teglia e tappezzare i buchi con altra frolla, non è certo bello da fare e da vedersi, ma alla fine riuscivo comunque nell'impresa, per quanto ardua mi potesse sembrare.

Poi un giorno, dovendo preparare delle crostatine, con cui volevo far bella figura con amici e parenti, mi son detta, e se usassi la carta forno? Così ho provato, e senza sprecare nulla, neanche la carta forno, ho ritagliato due cerchi da un pezzo di carta, e ho messo sul primo cerchio di carta forno la prima pallina di pasta frolla, ho coperto con il secondo disco di carta forno e ho prima appiattito un po' con le mani, poi col mattarello ho tirato una sfoglia perfetta, alta circa mezzo centimetro.

Così ho evitato di infarinare altre basi e piani di lavoro che dopo avrei dovuto lavare io, e mi è venuto anche più semplice spostare i dischi di frolla negli appositi stampini per crostatine. Usando due dischi di carta forno stendere la pasta frolla è stato semplicissimo, ci ho messo un attimo, ed il risultato è stato perfetto, una sfoglia liscia, uniforme, la sfoglia perfetta insomma, quella che avrei voluto realizzare quando dovevo rattoppare, ma per fortuna almeno il gusto era lo stesso, buonissimo!

Provate anche voi a fare come me, se non lo fate già, stendere la frolla tra due dischi di carta forno è un piccolo rimedio che vi farà risparmiare tempo per la preparazioni di dolci golosi per voi e i vostri cari.

 
<< Indietro
     
Utilità...
Disclaimer Copyright Contatti
Privacy