Sposarsi in Calabria

Cosa cucino oggi? Ricette che Passione ti offre ogni giorno un nuovo menù

Come dissalare il Baccalà

Come dissalare il Baccalà

Il baccalà altro non é che merluzzo conservato sotto sale.

In genere si compra salato ma spesso lo si trova in vendita già dissalato, il così detto baccalà spugnato, in questo caso è già pronto per la cottura.

Se invece lo compriamo salato, tutto grondante di sale, prima di cuocerlo secondo la nostra ricetta, dobbiamo prima andare ad eliminare tutto il sale in eccesso.

Il baccalà va lavato in acqua pulita e messo a bagno per 3 giorni circa, che possono scendere a due se non è molto spesso il filetto e se si cambia l’acqua più di due volte al giorno, in ogni caso almeno mattina e sera l’acqua deve essere cambiata.

Si sciacqua ogni volta e si rimette a bagno in acqua pulita, ricordatevi di tenerlo sempre in frigo, non si corre il rischio che vada a male.

Vi ricordo che in genere durante la cottura non è necessario aggiungere sale, perché un po’ rimane, ma assaggiandolo a fine cottura capirete se ne dovete aggiungere un pizzico oppure è già bello saporito.

Le ricette con il Baccalà

 
<< Indietro
     
Utilità...
Disclaimer Copyright Contatti
Privacy